vai al contenuto vai al menu principale vai alle informazioni per il contatto
IT Scegli la lingua cerca apri finestra di navigazione

Castello e giardino di Mirabell

Il Castello Mirabell fu fatto costruire nel 1606 dal principe arcivescovo Wolf Dietrich per la sua amante Salome Alt. Oggigiorno ospita i matrimoni più romantici in assoluto.


Vivere il Castello Mirabell

Il nome Mirabell deriva dalla combinazione delle due parole italiane mirabile e bella.

La Sala dei marmi, l’ex salone delle feste del principe arcivescovo, è considerata una delle “sale per matrimoni più belle del mondo”. Vi hanno suonato già Leopold Mozart e i suoi figli Wolfgang e Nannerl. Oggigiorno vi vengono celebrati regolarmente matrimoni, vi si tengono convegni e vi vengono conferite onorificenze. La Sala dei marmi ospita anche i suggestivi Concerti nel Castello Mirabell. La “Scala degli angeli”, che conduce alla sala, è decorata con numerosi putti.

Il Castello Mirabell vanta una storia movimentata. Oggi nel castello sono ubicati gli uffici del sindaco di Salisburgo e dell’amministrazione comunale.

Il Giardino di Mirabell – un giardino barocco nel centro della città

Il Giardino di Mirabell venne riallestito intorno al 1690 sotto l’arcivescovo Johann Ernst von Thun. La sua forma geometrica caratteristica del barocco è ancora riconoscibile e il suo orientamento verso il duomo e la fortezza gli dona un effetto meraviglioso, integrandolo al tempo stesso nell’insieme del centro storico.

  • La Fontana di Pegaso con la scultura del cavallo alato è un’opera di Kaspar Gras, di Innsbruck, è vi fu installata nel 1913.
  • Intorno alla Grande fontana (la grande vasca con la fontana) sono disposti quattro gruppi di figure realizzate da Ottavio Mosto (1690). Simbolizzano i 4 elementi: fuoco, aria, terra e acqua.
  • Il Teatro delle siepi si trova nell’ambito occidentale del Giardino di Mirabell. È uno dei più antichi del suo genere a nord delle Alpi. In estate vi si tengono anche manifestazioni folcloristiche.
  • Il Giardino degli gnomi risale all’epoca dell’arcivescovo Johann Ernst Graf Thun. Originariamente contava 28 figure di gnomi di marmo bianco dell’Untersberg. È il giardino degli gnomi più antico d’Europa.
  • Il Roseto, con le sue aiuole di rose ornamentali, è annesso al lato sud del castello.
  • L’Arancera custodisce oggi una serra per le palme.

Il Giardino di Mirabell come scenario cinematografico di fama mondiale

Il Giardino di Mirabell è uno degli scenari più importanti del famoso musical hollywoodiano “The Sound of Music” insieme alla Felsenreitschule e al Convento di Nonnberg. Nel film Maria e i bambini ballano intorno alla Fontana di Pegaso, situata davanti al castello, cantando “Do Re Mi”. Alla fine della scena la famiglia Trapp si dispone sugli scalini davanti alla Collina delle rose per il finale della canzone. Lo spettatore può assistere alle immagini meravigliose che mostrano il Giardino di Mirabell fino alla Fortezza Hohensalzburg.


Contatto 

Schloss Mirabell & Mirabellgarten
Mirabellplatz
5020 Salzburg
Tel. +43662 8072-0

Impressioni


Video


Anche questo potrebbe interessarti:

Progetta la tua visita

Prenotazione online di giri turistici della città e nei dintorni di Salisburgo:

Il fiore all’occhiello di Salisburgo  sono le numerose manifestazioni culturali di vario genere: prenota qui i relativi biglietti:

La SalzburgCard ti offre l’ingresso gratuito o ridotto per numerose attrazioni e l’utilizzo gratuito dei mezzi di trasporto pubblici.

chiudi
Prenota online gli alberghi a Salisburgo - in tutta comodità e al miglior prezzo!