vai al contenuto vai al menu principale vai alle informazioni per il contatto
IT Scegli la lingua cerca apri finestra di navigazione
Schneeleopard | © Zoo Salzburg

Zoo di Salisburgo

Dall’esotico leone alla capricorno nostrano: lo Zoo di Salisburgo entusiasma i visitatori di tutte le età con la sua fauna. È una meta ideale per gite situata a sud della città di Salisburgo.


Animali provenienti da tutto il mondo a Hellbrunn

Il “Giardino zoologico di Hellbrunn” offre un’esperienza emozionante con i suoi 1.500 animali e le 150 specie animali. Vi si trovano esseri viventi di ogni dimensione provenienti dai vari continenti - dal topolino delle risaie al rinoceronte bianco. Un ambito particolare dello zoo è quello dedicato alla fauna africana, con l’ampia “savana” e con la “casa dei leoni”. La fauna eurasiatica è rappresentata dal panda rosso, dagli stambecchi delle Alpi e dagli orsi bruni. Dall’America provengono, fra l’altro, i bradipi e un tapiro del Sudamerica. I wallaby parma rappresentano la fauna australiana.

Il paesaggio straordinario dello Zoo di Hellbrunn

Un obiettivo importante dello Zoo di Salisburgo è quello di ospitare gli animali in ambienti possibilmente simili ai loro spazi vitali. Si è creato un connubio armonioso fra l’habitat degli animali e le caratteristiche del paesaggio di Hellbrunn, che offre sia le imponenti pareti rocciose che il paesaggio collinare della golena.

Dallo zoo notturno allo zoo delle carezze

Ai circa 300.000 visitatori annuali viene offerto un programma che attira anche con delle chicche particolari. Allo zoo si possono anche ammirare i cuccioli degli animali nostrani e degli animali esotici. Gli animali domestici dello zoo delle carezze “Arche” attendono con piacere le carezze dei visitatori più giovani. Particolarmente avvincente è lo zoo notturno, il venerdì e il sabato nei mesi di agosto e settembre. Scoprite fino alle ore 22:00 l’attività notturna degli animali nelle calde giornate estive!

Uno zoo ricco di storia

Il territorio in cui si trova l’odierno zoo, a sud della città di Salisburgo, funse già da riserva arcivescovile per la selvaggina fin dal lontano XV° secolo. L’intero impianto di Hellbrunn - con il castello, i giochi d’acqua e il giardino zoologico - fu progettato nel 1612 dall’arcivescovo Markus Sittikus e portato a termine nel 1619. Oggigiorno lo Zoo di Salisburgo è un moderno centro per la protezione della natura e delle specie animali oltre ad essere un’attrazione speciale per i bambini!


Trova nelle immediate vicinanze ....
il tuo hotel al miglior prezzo!

Impressioni


Anche questo potrebbe interessarti:

Progetta la tua visita

Prenotazione online di giri turistici della città e nei dintorni di Salisburgo:

Il fiore all’occhiello di Salisburgo  sono le numerose manifestazioni culturali di vario genere: prenota qui i relativi biglietti:

La SalzburgCard ti offre l’ingresso gratuito o ridotto per numerose attrazioni e l’utilizzo gratuito dei mezzi di trasporto pubblici.

chiudi
Prenota online gli alberghi a Salisburgo - in tutta comodità e al miglior prezzo!