vai al contenuto vai al menu principale vai alle informazioni per il contatto
IT Scegli la lingua cerca apri finestra di navigazione

Casa natale di Mozart

W. A. Mozart nacque a Salisburgo nel 1756, nella cosiddetta “Casa Hagenauer” ubicata nella Getreidegasse 9. Oggigiorno la casa natale di Mozart figura fra i musei più visitati di tutta l’Austria ed è un’attrazione imperdibile soprattutto per gli appassionati di Mozart.


Abitanti famosi: i Mozart nella "Casa Hagenauer"

Un edificio della Getreidegasse desta particolare interesse: è ubicato al n° 9 ed è la Casa natale di Wolfgang Amadeus Mozart. Il figlio più famoso di Salisburgo vi nacque il 27 gennaio del 1756. Per ben 26 anni, a partire dal 1747, la famiglia abitò l’appartamento situato al terzo piano dell’edificio. Mozart vi trascorse l’infanzia e la gioventù insieme ai suoi genitori Leopold e Anna Maria e alla sorella “Nannerl”. Nel 1773 la famiglia si trasferì nella Casa d’abitazione di Mozart situata nella Makartplatz.

Un museo ed un luogo di pellegrinaggio

La Casa natale del famoso compositore attira ancora oggi gli amanti di Mozart e gli appassionati di storia provenienti dal mondo intero. Nel 1880 la Fondazione Internazionale Mozarteum vi inaugurò per la prima volta un museo. Negli anni a seguire fu man mano ampliato ed oggi è un luogo da non perdere per chiunque visiti Salisburgo. È aperto tutto l’anno!

Un giro attraverso l’epoca di Mozart

Durante un giro della durata di un’ora si visitano gli spazi originali in cui abitarono i Mozart. Potete passeggiare attraverso l’appartamento d’un tempo, in cui è stato ricostruito un appartamento tipico per la borghesia dell’epoca. Intraprendete un viaggio a ritroso fino al tempo di Mozart, alla scoperta degli oggetti e dei mobili utilizzati nel Settecento!

Da ammirare: oggetti straordinari e documenti originali

Documenti originali, lettere e ricordi documentano la vita di Mozart a Salisburgo. La collezione di ritratti dipinti quando il genio musicale era ancora in vita, permette di farne la conoscenza praticamente a faccia a faccia. Un’attrazione particolare per gli appassionati di Mozart: gli strumenti storici, come il suo violino di quando era bambino e il clavicordo.

Conoscere Mozart in tutti i suoi aspetti

L’infanzia da bambino prodigio, i lunghi anni dedicati ai viaggi e la morte misteriosa: il museo nella casa natale illustra il fenomeno Mozart da molti punti di vista. Le mostre temporanee annuali, allestite al primo piano, valgono la pena di una visita anche per i grandi conoscitori di Mozart.


Trova nelle immediate vicinanze ....
il tuo hotel al miglior prezzo!

Impressioni


Anche questo potrebbe interessarti:

Progetta la tua visita

Prenotazione online di giri turistici della città e nei dintorni di Salisburgo:

Il fiore all’occhiello di Salisburgo  sono le numerose manifestazioni culturali di vario genere: prenota qui i relativi biglietti:

La SalzburgCard ti offre l’ingresso gratuito o ridotto per numerose attrazioni e l’utilizzo gratuito dei mezzi di trasporto pubblici.

chiudi
Prenota online gli alberghi a Salisburgo - in tutta comodità e al miglior prezzo!